modi per combattere lo stress

La vita è come una giostra, gira all’impazzata e spesso non ti da il tempo di scendere per riprendere fiato che è pronta a farti fare un altro giro, e poi un altro ancora. E spesso ci sentiamo quasi schiacciare dagli impegni di tutti i giorni. Dalle corse in ufficio o all’università, dagli esami, i colloqui, le scadenze, dalla casa, la famiglia, i figli. Ogni giorno ci alziamo consapevoli del fatto che sarà un’ altra giornata tosta, fatta di mille impegni e pochi – pochissimi – attimi solo per noi. Per poter respirare ancora.

Sicuramente c’è chi è fortunato e vive una vita in slow motion, ma per chi è costantemente sul tasto fast foward riuscire a ritagliarsi dei momenti per sé, diventa fondamentale. Vitale in alcuni casi. Ne va della nostra salute psico fisica.

Tutti attraversiamo periodi più o meno bui, più o meno stressanti. Che sia una delusione, amorosa, un esame che ci fa disperare, un problema sul lavoro, la salute di qualcuno che amiamo, tanti possono essere i motivi, ma non dobbiamo mai pensare – neppure per un secondo – che non possiamo prenderci il tempo necessario per noi e per trovare il nostro equilibrio.

Certo, l’ideale in questi casi sarebbe quello di staccare la spina, prenotare un volo e partire. Così, su due piedi senza pensarci troppo sù. Ma siamo onesti. In quanti possono permettersi di mettere in stand-by la propria vita, mollare tutto e partire? Esatto, pochissimi. Questo però non significa che non possiamo prenderci del tempo per noi, per ricaricare quelle batterie ormai scariche e trovare un nostro equilibrio.

Se siete quindi stanche, spossate, se credete di non fare mai abbastanza, di non sentirvi mai abbastanza e spesso l’ansia prende il sopravvento, se la vita super frenetica vi soffoca e vi sentite stressate, sappiate che vi capisco benissimo. Io che con gli attacchi di panico sto imparando a convivere e che nell’ultimo periodo sembra non avere mai tempo per fare tutte le migliaia di cose che sono nella mia wishlist da non so quando, so bene quanto sia importante riuscire a rilassarsi, respirare profondamente e svuotare mente e cuore. E di metodi ne ho provati tanti, e probabilmente continuerò ancora.

Cercherò nuovi libri da divorare nel tentativo di scoprire la formula magica per una vita ansia free, nel frattempo però ho messo a punto una mia personale routine di benessere che spero possa aiutare anche voi.

 

1. Parola d’ordine: organizzazione

Personalmente ho notato che mi sento maggiormente stressata quando non riesco a gestire il mio tempo, quando dovrei fare mille cose e a fine giornata mi ritrovo ad averne portate a termine a stento una. E spesso la mia scusa é: “non ho tempo”. Sbagliato. Il tempo c’è, solo che non sappiamo sfruttarlo al meglio. Ecco perché è fondamentale imparare a gestirlo e riuscire ad organizzare la propria giornata, fidatevi, aiuta parecchio. Questo non significa che dovete programmare ogni istante in maniera quasi svizzera, scandendo minuto dopo minuto. Sono sufficienti le famose “To do List“, le liste con le cose da fare, giorno dopo giorno.

Il segreto per riuscire a  spuntare tutte le caselle della vostra lista, è quello di iniziare a porvi come obiettivo quello di fare solo poche cose al giorno. In questo modo non solo avremo la certezza di riuscire a portarle tutte al termine, ma non ci sentiremo stressate all’idea di aver fallito. Provateci. E vedrete che piano piano riuscirete ad aggiungere sempre più cose alla vostra lista, perché avrete imparato a gestire il vostro tempo.

modi per sconfiggere lo stress - organizzazione

2. Non continuate a procrastinare

Sicuramente collegata al primo punto, ma riguarda un aspetto molto più profondo: la nostra incapacità di finire quello che abbiamo iniziato. Il tempo si trova solo se ne abbiamo voglia, ma se rimaniamo fermi sulle nostre convinzioni e se continuiamo a trovare mille scuse e giustificazioni al nostro comportamento, non cambierà mai nulla. Iniziate a non procrastinare più, impegnatevi davvero a fare tutte quelle cose che avete sempre rimandato: finire il libro che è sul comò da mesi, andare a fare quella determinata visita, iniziare il decluttering, insomma iniziate ad agire. Provateci. Non c’è niente di peggio e che ci causa ancora più stress del sapere che dovremmo fare determinate cose ma che continuiamo a rimandarle.  Dovete invece mandare degli input diversi al vostro cervello, dovete fargli capire che siete in grado di portare a termine i vostri impegni o progetti. Ogni volta che finalmente faccio quella determinata cosa che rimandavo da mesi, vengo sopraffatta da un senso di pace. Immaginate cosa potrebbe accadere se diventasse una routine.

 3. Vivete in un ambiente ordinato

Sembrerà strano ma vi assicuro che vivere o lavorare in un ambiente non soltanto pulito ma soprattutto ordinato, vi trasmetterà subito un senso di serenità. Il caos genera altro caos, soprattutto nella nostra mente. Cercate quindi di tenere in ordine la vostra scrivania o il vostro corner in ufficio. Un libro che mi ha aiutato molto (e che sto rileggendo proprio in questo periodo) è “Il Magico Potere del Riordino” di Marie Kondo, che spiega come riuscire a liberarsi delle cose effimere e a vivere in un ambiente più confortevole e ordinato.

scrivania ordinata

4. Ascoltate Musica

Un’ altra cosa che faccio sempre, soprattutto nei periodi di maggiore stress o quando mi sento giù per vari motivi, è ascoltare la musica. È rigenerante e vi aiuta a scaricare tantissimo la tensione. Io mi isolo, metto le cuffie, alzo il volume al massimo e mi lascio trasportare dal ritmo. Che sia una dolce melodia o una canzone energica, metto in pausa tutto per una decina di minuti e lascio che la musica mi svuoti testa e cuore. E sì, canto anche a squarciagola. Funziona.

8 modi per sconfiggere lo stress - musica

5. Leggete un buon libro

Montesquieu diceva: “Non ho avuto mai un dolore che un’ora di lettura non abbia dissipato”. Ed è così. Leggere aiuta a rilassarsi, ti porta ad esplorare nuovi mondi, ti catapulta in epoche lontane, ti fa vivere amori impossibili, ti fa fare il viaggio del mondo e ti aiuta a (ri)scoprire te stesso. E lo so che in tanti pensano di non avere tempo, ma fidatevi, bastano anche 10 minuti al giorno. Quando prendiamo la metro, quando stiamo pranzando o mentre facciamo una pausa caffè, invece di prendere in mano il telefono e controllare l’ultimo aggiornamento su facebook o sbirciare la home di instagram, prendiamo il nostro libro e leggiamo alcune pagine.

8 modi per sconfiggere lo stress- leggere

6. Prendetevi del tempo per coccolarvi

Cercate di ritagliarvi del tempo tutto per voi, per prendervi cura del vostro corpo, per effettuare tutti quei rituali di bellezza che vi fanno sentire subito meglio. Create la giusta atmosfera, proprio come se foste in una spa: accedete le candele, mettete della musica rilassante (potete magari cercare una playlist su youtube, ce ne sono davvero tantissime), fate in modo che l’ambiente sia caldo e profumato. Avete presente le Spa? Bene, spesso utilizzano l’aromaterapia per contrastare lo stress, l’olfatto è uno dei sensi più importanti, capace di evocare alla mente ricordi piacevoli, ecco perché va sollecitato. Io ad esempio ho preso l’abitudine di vaporizzare in casa del profumo. Ultimamente sto amando l’aroma agrumato di Air Wick Pure perché sa di Sicilia, e non c’è niente che non ami più della mia terra. È una fragranza fresca e frizzante, ideale per risvegliare i sensi. Una volta creata la giusta atmosfera, riempite la vasca magari aggiungendo qualche sale profumato, immergetevi e lasciate il mondo fuori. Almeno per quella mezz’ora. Approfittatene per ascoltare la musica, idratare la vostra pelle, effettuare una maschera viso e un impacco per i capelli, in poche parole concentratevi solo su di voi. Vi sentirete rigenerate.

8 modi per sconfiggere lo stress- bagno rilassante

7. Scrivete o disegnate

Non so se vi è mai capitato, ma ogni volta che sono pensierosa o annoiata, prendo carta e penna ed inizio a scrivere, o anche semplicemente a scarabocchiare il quaderno. A me ha sempre dato un senso di tranquillità, lasciare fluire l’inchiostro su carta bianca senza pensare troppo a quello che stavo facendo. E non è un caso se una tecnica molto usata per alleviare lo stress è quello dei mandala, i disegni di origine tibetana usati per la meditazione. Seguendo questo principio, potreste acquistare dei libri appositi o semplicemente stampare alcuni di questi disegni (basta digitare mandala e vi compariranno tantissimi siti dove scaricarli gratuitamente) e iniziare a colorarli. Aiuta ad alleviare lo stress.

modi per combattere lo stress

8. Fate attività fisica

È risaputo, mens sana in corpore sano, quindi cercate di ritagliarvi dei momenti per praticare un po’ di attività fisica. Non serve che vi iscriviate in palestra (se lo fate, tanto meglio), l’importante è fare del movimento. Che siano dei semplici esercizi da fare in casa o una lunga passeggiata, muoversi aiuta a liberare l’organismo dalle tossine e a scaricare lo stress. Provate magari con qualche guida online (senza però strafare, fate solo esercizi semplici), mettete la musica a tutto volume e “prendete a pugni”  tutto lo stress accumulato.

E voi, come combattete lo stress?

 

 

*articolo in collaborazione con Air Wick

 

 

Comments

comments

Written by Francesca
Blogger dal 2010, studi giuridici e la passione per la scrittura. Ama raccontare il suo mondo "incantato" tra beauty, fashion & lifestyle.

    1 commento

  1. francesca romana capizzi 26 ottobre 2017 at 19:55 Rispondi

    A parte l’attività fisica e l’ordine direi che faccio tutto!

Leave a Comment




Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.